[Utility] La Mappa RvR di Camelot Unchained

Principi Guida

La mappa di Camelot Unchained è probabilmente la caratteristica più importante di tutto il gioco. Essendo un gioco basato su RvR, creare una mappa eccezionale che possa essere influenzata dai giocatori è fondamentale.

La mappa dovrebbe essere unica. Se creassimo il clone di una mappa di un’altro gioco, i giocatori sarebbero scontenti. Si deve tenere conto delle necessità dei giocatori, non solo del primo giorno di gioco, ma anche degli anni futuri. La mappa deve riflettere il caos che governa il mondo, ma deve essere abbastanza stabile da spingere i giocatori a costruire nelle zone.

La mappa di un mondo caotico

Il progetto prevede tre zone sicure, le quali contengono rispettivamente le tre capitali dei Reami ed alcune aree di supporto.
Queste aree di supporto sono per i nuovi giocatori e forniscono scorte di emergenza di materiali, oltre al necessario per l’avvio del server.
Zone di ritirata nel caso in cui un Reame sia sopraffatto dagli altri due. Come discusso durante la campagna Kickstarter, questo è necessario per evitare che un reame venga completamente tagliato fuori dalla guerra. Tra queste zone sicure vi sono i resti dell’Unica Vera Città (Camelot) ed il continente principale. Le parti della mappa possono essere riuniti dai giocatori utilizzando gli Stabilizzatori. Il mondo cambia nel tempo mentre gli Stabilizzatori applicano il loro influsso alla geografia delle zone.

Cosa c’è nei puzzle?

I pezzi più grandi del puzzle sono:
Zone Sicure – Ogni città ha la sua zona di partenza, circondata da piccoli pezzi di terra. Queste zone non possono essere attaccate dagli altri Reami e servono da cuscinetto.
Zone di Arrivo – Questi sono i secondi pezzi in grandezza della mappa e servono da aggancio per gli altri Reami
Pezzi Maggiori – Parti più grandi di mappa o Luoghi di Potere.
Pezzi Minori – Più piccoli degli altri e contenenti meno risorse.
Ogni pezzo di puzzle differisce dagli altri. Mentre le Zone di Arrivo devono essere bilanciate rispetto alle corrispondenti degli altri Reami, i restanti pezzi sono unici. I pezzi di puzzle cambiano nel tempo, a causa dell’influenza dei Veilstorms e delle azioni dei giocatori. I pezzi di puzzle vengono catturati dai Reami: prima si conquista la terra e successivamente si piazzano degli Stabilizzatori.

Le meccaniche di questo sistema sono ancora in fase di test e potrebbero cambiare nel corso dello sviluppo.

I giocatori possono facilmente reclamare territori non occupati.
I giocatori non possono reclamare territori a volontà nelle Zone Sicure del Reame.
Il possesso di un territorio richiede il pagamento di tasse ed altri costi di mantenimento.
I giocatori possono reclamare territori aggiuntivi nelle aree contestate.
Reclamare territori posseduti da altri Reami richiede che prima vengano distrutti gli Stabilizzatori presenti.
Una volta che un territorio è stato reclamato, esso comincerà lentamente ad assumere le caratteristiche del Reame che lo possiede. Territori precedentemente posseduti da un Reame cambiano più lentamente rispetto a territori precedentemente liberi.
I Reami ricompenseranno i giocatori per la conquista, controllo e costruzione di infrastrutture in un territorio.
Una volta che un’area abbastanza grande di territori all’interno di un pezzo di puzzle sarà stata reclamata, i giocatori vi potranno installare degli Stabilizzatori.
Gli Stabilizzatori velocizzano la trasformazione del territorio. Gli Stabilizzatori attrarranno pezzi di mappa adiacenti se essi avranno a loro volta degli Stabilizzatori dello stesso Reame. Le posizioni dei pezzi di puzzle variano in base alla presenza ed alla potenza degli Stabilizzatori, i quali possono essere potenziati dai giocatori.

Perché reclamare territori?

Il possesso dei territori porta dei vantaggi ai giocatori, oltre che a dei costi.
Territori e risorse forniscono una fonte di guadagno al possessore.
I giocatori possono costruire diverse strutture sul territorio, sia per difesa che per utilità.
Aumenta l’immersione nel mondo e la percezione di possesso del giocatore.
Il Reame beneficia dal controllo di territori e fonti di risorse.
Avvicinare pezzi di terra con gli Stabilizzatori abbassa i tempi ed i costi di spostamento nella mappa (voli e barche).
I giocatori possono costruire ponti se i pezzi di terra sono abbastanza vicini.
Il tempo di spostamento viene diminuito da distanze che vengono ridotte, strade costruite ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *