Black Guard

( Archers )

Background

Storicamente le armate britanniche hanno sempre puntato molto sull’arcieria, basti solo ricordare che a loro si deve l’introduzione dell’arco lungo, capace di colpire a distanze siderali ed imprimere alla freccia una tale spinta da renderla adatta a penetrare perfino le armature più spesse.
In Camelot Unchained tutto ciò si traduce in una classe abile a colpire da distanze maggiorate rispetto alle controparti delle fazioni avversarie, con conseguente aumento del danno per singola freccia ed ampia capacità di penetrazione armatura. E’ sicuramente l’arciere più improntato al danno e poiché le sue difese sono trascurabili e non avrà a disposizione tante abilità per sfuggire al nemico, il suo ruolo pare essere quello di far danno alla massima distanza possibile stando ben attenti a mantenerla per tutta la durata dello scontro. Per bilanciare range e danno elevato, in corpo a corpo non sarà in grado di fare praticamente nulla. E’ pertanto l’arciere più puro del gioco.

Motto:“far piovere la morte nera dall’alto”.


Caratteristiche

  • a livello di danno puro è l’arciere più potente;
  • range delle abilità elevato;
  • praticamente nessuna difesa a corto raggio o melee;
  • arco, frecce e poco altro.