Blessed Crow

( The Devout )

Background

Sono esseri immortali, nella maggior parte dei casi e usano dei calderoni per curare le persone. Ogni Blessed Crow usa il proprio calderone nello stesso modo in cui i maghi usano la magia con un libro degli incantesimi. In tal modo, portano avanti la loro eredità sia come guaritori che come combattenti.

Motto: “Guarire i nostri amici e punire i nostri nemici”.

La meccanica di questa classe è molto particolare ed originale.
In pratica tutte le abilità del Blessed Crow vengono veicolate da un calderone che egli dovrà piazzare da qualche parte sul terreno.
Le magie origineranno da lì e man mano che il calderone viene usato per lanciare le abilità si riempirà fino a traboccare ed esplodere rendendo necessario piazzarne un altro.
A giudicare da alcuni esempi di componenti presentati il Blassed Crow sembra un ibrido fra un curatore ed un necromante.
La meccanica è sicuramente interessante con possibilità tattiche/strategiche da non sottovalutare (che succede se faccio espolodere un calderone in mezzo ad uno stretto corridoio pieno di nemici? Ricordate che il calderone sarà “solido”, come tutti gli altri oggetti del gioco, personaggi compresi).

Caratteristiche

  • classe curatrice ibrida con necromanzia;
  • range medio ma alto danno ad area;
  • può curarsi automaticamente consumando cadaveri nella vicinanza;
  • il calderone dopo un po’ esplode e si dovrà sostituirlo con un altro.